martedì 18 dicembre 2012

10 Dicembre 1944 - Il teatro umoristico dei De Filippo" si scioglie.

L'ARTE DELLA COMMEDIA
Per vedere tutti i post collegati clicca su Eduardo e Peppino - La lite tra i due



Era il dieci Dicembre del 1944, al teatro Diana di Napoli e la compagnia "Il teatro Umoristico dei De Filippo" si scioglie, mettendo fine ad un lungo periodo fatto di contrasti, incomprensioni e stili artistici differenti. Da lungo tempo ormai i due fratelli camminavano su binari artistici differenti, e probabilmente all’origine dei loro dissidi c’era proprio la nuova concezione eduardiana del teatro. Eduardo elabora una forma di umorismo più costruito,che s’immerge nel quotidiano da cui prende spunto. Peppino, invece, che aveva fondamentalmente il temperamento del comico, scelse la via della caricatura assoluta, dell’improvvisazione.

Si venne a creare così un vero e proprio solco nel modo di concepire il teatro stesso.

Il dissidio tra i due De Filippo, appena addolcito dalla mediazione di Titina, dura per molti anni. I due si rividero solo dopo molti anni e precisamente due giorni prima della scomparsa di Peppino, nel 1980.

Di questa situazione è testimonianza uno scambio di lettere conservate al Gabinetto Vieusseux di Firenze.

Nessun commento:

Posta un commento